• gems
  • combo foodtech
  • footwear
  • cambo agrotech
  • cambodia tools
  • machinery
  • cambopack
  • automation
  • camboplas
  • ctg
  • cambomed
  • camwater
  • cambuild
  • cambodia property expo
  • Home
  • News
  • Crollo delle vendite di autoveicoli

Crollo delle vendite di autoveicoli

Vendite di autoveicoli. L'aumento spropositato delle accise su autoveicoli ed autocarri nuovi importati in Cambogia ed applicato dal mese di Aprile ha determinato un vero crollo.

28-09-2016

Crollo delle vendite di autoveicoli

Il recente aumento delle accise, dal 50% al 65% e con conseguenze tali da portarle complessivamente al 140% su autoveicoli ed autocarri nuovi, ha provocato conseguenze devastanti per concessionari e rivenditori in generale.
 
Secondo il concessionario autorizzato Audi, l'aumento del mese di Aprile porterebbe la pressione fiscale su alcuni modelli al 137%.
 
Anche nel caso di importatori di autoveicoli usati dagli Usa, la tassazione ha determinato un incremento dei prezzi finali non inferiore a US$1.000. 
 
In merito ai contratti sottoscritti precedentemente, l'aumento è stato assorbito dai vari concessionari ma ora il timore di molti rivenditori è che un crescente numero di acquirenti si rivolga al mercato non ufficiale dove gli autoveicoli subiscono una tassazione favorevole.
Un timore peraltro pienamente giustificato dal fatto che mentre concessionari e rivenditori ufficiali in Cambogia lamentano un effettivo, sensibile calo delle vendite di autoveicoli, il mercato non ufficiale pare non aver subito contraccolpi.
 
Secondo la Cambodia Automotive Industry Federation (Caif), l'associazione che rappresenta i concessionari autorizzati, i veicoli nuovi comunque non rappresentano che il 10% dei circa 45.000 importati nel 2015.