• gems
  • combo foodtech
  • footwear
  • cambo agrotech
  • cambodia tools
  • machinery
  • cambopack
  • automation
  • camboplas
  • ctg
  • cambomed
  • camwater
  • cambuild
  • cambodia property expo
  • Home
  • News
  • Verso la de-dollarizzazione economica della Cambogia

Verso la de-dollarizzazione economica della Cambogia

National Bank of Cambodia. Il prossimo appuntamento della Second Macroeconomic Conference sarà occasione di invito per un maggior uso del riel della Cambogia e per una accelerazione del processo di de-dollarizzazione economica della Cambogia.

14-03-2015

Verso la de-dollarizzazione economica della Cambogia

Nel mese di Luglio p.v. avrà luogo la Second Macroeconomic Conference con tema centrale il Leveraging Financial Market Development.
 
La National Bank of Cambodia si ripropone per l'occasione di ricercare il contributo di esperti, ricercatori, accademici nonchè del pubblico per sviluppare un tema rilevante, quello del maggior uso del riel e della de-dollarizzazione economica della Cambogia.
 
La National Bank of Cambodia non manca di riconoscere i meriti della dollarizzazione economica della Cambogia quali aver determinato una rapida crescita economica nonchè aver aiutato e sostenuto la fiducia generale durante le prime fasi di sviluppo.
La dollarizzazione economica della Cambogia, poi, ha anche limitato il reddito da signoraggio ed il ruolo della banca centrale quale ultima istanza nel prestito di denaro.
 
Negli ultimi 20 anni la Cambogia ha vissuto fasi di crescente dollarizzazione economica passando dal 60% nel 1990 all'80% negli anni 2000 con oltre l'83% dei depositi bancari attualmente denominati in dollari Usa.
La National Bank of Cambodia ha peraltro rilevato che sempre nel corso degli ultimi 20 anni la circolazione del riel ed i depositi denominati nella valuta della Cambogia sono aumentati rispettivamente del 17% e del 24% ogni anno.
 
Fenomeno questo sottolineato pochi giorni fa anche da Hun Sen che ha attribuito la crescente diffusione del riel della Cambogia alla maggiore fiducia generale presente nel Paese.
 
Secondo Hiroshi Suzuki, Ceo nonchè chief economist presso il Business Research Institute for Cambodia, l'intento della National Bank of Cambodia è senza dubbio positivo ed importante anche se potrebbe risultare affrettato.
L'approccio alla de-dollarizzazione economica della Cambogia, ribadisce Hiroshi Suzuki, dovrebbe essere infatti ben più cauto poichè una de-dollarizzazione economica drastica potrebbe risultare traumatica per l'economia del Paese.